Stile di vita ecosostenibile: cosmesi bio, moda etica, ecoturismo, benessere olistico

OLIO di COCCO: utilizzi e proprietà

By Habanero Angelica agosto 03, 2020

olio di cocco


Spesso gli ingredienti naturali più comuni sono ottimi alleati per la bellezza del nostro corpo; l'olio di cocco è fra questi! In questa pubblicazione scopriremo come usarlo al meglio, per la pelle e per i capelli.


Il miglior olio di cocco viene ricavato dalla spremitura a freddo della noce di cocco ed è puro al 100%. La noce di cocco essiccata, invece, subisce un processo di raffinazione, per cui spesso vengono utilizzati solventi.

Oggi vi parlerò di come è possibile utilizzare l'olio di cocco PURO in ambito cosmetico.

Il prodotto si presenta solido durante la stagione invernale e nelle stagioni di mezzo (primavera e autunno), superati i 25° inizia a sciogliersi, per cui in estate è completamente liquido come tutti gli oli vegetali.

 Per cosa si utilizza?

  •  capelli
  •  pelle del corpo
  • mani
  • struccante viso
  • pulizia del cavo orale

Come si utilizza?

Struccaggio - l'olio di cocco puro spesso viene utilizzato come struccante naturale, l'ho utilizzato anche io molti anni fa, e ammetto che strucca bene lasciando la pelle morbida, tuttavia ho evitato di utilizzarlo frequentemente, poiché pur essendo un olio leggero è ugualmente comedogeno, quindi è meglio utilizzarlo con cautela sul viso, soprattutto se si possiede una pelle mista come la mia o grassa.

Lenisce la pelle, in caso di rossori, eritemi solari o semplicemente utilizzato come doposole, garantisce sollievo.

Ottimo idratante per la pelle del corpo, utilizzato dopo la doccia sulla pelle umida, ha il potere di addolcirla, nutrirla, renderla più elastica e morbida. Indicato soprattutto per chi ha la pelle del corpo secca.

Sui capelli secchi, spentidanneggiati, può essere usato come impacco pre-shampoo, bisogna ricordarsi però di bagnare sempre i capelli prima di applicarlo e lasciarlo in posa (30 minuti circa), altrimenti darà l'effetto contrario, quindi seccherà i capelli.

È ottimo da utilizzare in associazione con lo zucchero di canna o alla miscela di caffè per la preparazione di scrub corpo, da fare anche una volta a settimana.

Può essere aggiunto alle formulazioni di creme per il corpo, alcuni lo utilizzano anche per quelle delle creme viso, però ricordiamoci di quanto ho scritto nel passaggio dello struccaggio.

Per le sue proprietà antibatteriche è adatto anche per preparare deodoranti homemade, aggiungendo qualche goccia di olio essenziale di lavanda o limone.

Nei mesi freddi, in sinergia con i burri vegetali, è un ottimo alleato per le mani screpolate. È possibile miscelarlo con un cucchiaino di burro di karitè e un cucchiaino di burro di cacao, per ottenere un rimedio naturale per la pelle danneggiata delle nostre mani.

Si utilizza anche al posto del dentifricio, ogni tanto, per eliminare i batteri e tenere la bocca pulita, tuttavia io non ho mai provato, quindi non vi so dare informazioni sulla reale efficacia.


Potrebbe interessarti anche:

3 Comments

  1. Coconut oil is so fantastic! A few years back, my skin was really dry and no lotion I tried seemed to do much. Then I used coconut oil and within minutes, my skin was improved. It really does work wonders!
    the creation of beauty is art.

    RispondiElimina
  2. I have yet to try out coconut oil.

    http://www.amysfashionblog.com/blog-home

    RispondiElimina
  3. Ciao ..
    ho appena scoperto il tuo blog e devo dire che è meraviglioso
    se ti va passa da me, sono appena tornata a scrivere sul mio blog dopo tanto..
    ti lascio il link:

    http://fashionsoulbys.blogspot.com

    RispondiElimina