Stile di vita ecosostenibile: cosmesi bio, moda etica, ecoturismo, benessere olistico

5 SUGGERIMENTI per un GUARDAROBA SOSTENIBILE

By Habanero Angelica novembre 03, 2019 , , , , ,


Avere un armadio sostenibile è più semplice di quanto pensi. Ecco 5 suggerimenti per riuscirci.


Tutte le volte che pensiamo che un prospetto di vita sia inattuabile o difficile da mettere in pratica, non facciamo altro che porci degli ostacoli, la soluzione ai nostri limiti è AGIRE!
Come dico di frequente, ognuno di noi, nel suo piccolo, può fare la differenza perché il cambiamento parte da noi. Non è necessario avanzare velocemente, i cambiamenti importanti richiedono lentezza, volontà e tenacia.

Ve ne ho parlato più volte nel blog, soprattutto da quando due anni fa vidi il documentario "THE TRUE COST", migliaia di operai, gente comune e bambini di tutto il mondo pagano con la propria vita e la loro salute i nostri abiti a basso costo, inoltre l'industria tessile è responsabile di grandi sprechi d'acqua e utilizzo di sostanze chimiche nocive all'ecosistema, basti pensare che, nella classifica delle industrie più inquinanti, si piazza al secondo posto, dopo l'industria del petrolio.
Ecco perché è indispensabile cominciare a cambiare le nostre vedute, cercando di rivedere il nostro armadio, ma soprattutto cercando di scegliere consapevolmente.



QUALI SOLUZIONI ATTUARE PER UN ARMADIO SOSTENIBILE?
VADEMECUM PER DONNE E UOMINI.


1. Evita lo shopping compulsivo

Fai esclusivamente acquisti ponderati e mirati.
Domandati se: quel capo ti serve davvero, con cosa potrai abbinarlo, se ne hai già uno simile e se valorizza il tuo aspetto.
Evita di acquistare un capo o accessorio, semplicemente perché costa poco, è in saldo o "potrebbe servirti"; così facendo rischi di accumulare indumenti che non userai mai e resteranno confinati nell'armadio per anni.










2. Prediligi l'artigianato alla fast-fashion

Investi nella QUALITÀ! Se acquisti la qualità (sostenibile) anziché la quantità, il prezzo di vendita, che inizialmente ti sembrerà elevato, verrà ammortizzato negli anni, poiché avrai un capo/accessorio che durerà nel tempo.
Un accessorio o un capo realizzato artigianalmente, oltre a essere ETICO e SOSTENIBILE è un pezzo UNICO, INNOVATIVO e di ALTA QUALITÀ. Spesso i tessuti sono ricavati di fibre naturali da agricoltura biologica o di sottoprodotti da agroindustria, certificati GOTS (Global Organic Textile Standard), tinteggiati con coloranti naturali, amici dell'ecosistema e delicati a contatto con la pelle.




3. Pratica L'ECONOMIA CIRCOLARE

Acquista abbigliamento e accessori vintage, second hand, scambia o dai i tuoi abiti agli amici, cugini, parenti, conoscenti, enti di raccolta, ecc...
Ripara, riusa e trasforma. Dai una seconda vita ai tuoi capi e ai tuoi accessori, riparare equivale a rimettere in buone condizioni un indumento, che altrimenti finirebbe nei rifiuti.
Recupera 'tesori vintage', l'abito blu della nonna, il maglione bianco di mamma, la camicetta in pizzo della zia, ognuno possiede indumenti in buono stato che non utilizza più. Solitamente i capi datati sono di ottima fattura, poiché fino a qualche tempo fa la provenienza di abbigliamento e accessori, era esclusivamente nazionale e la fast-fashion non esisteva.
Valorizzare capi retrò è una scelta sostenibile e rende i tuoi look unici.

4. Sfrutta quello che hai

Non è necessario buttare o dar via tutto quello che possiedi, anche se lo hai acquistato in precedenza nelle catene fast-fashion, anche questa operazione non risulta sostenibile. La soluzione migliore è sfruttare ogni accessorio o indumento, continuando a indossare i capi che ti piacciono e con cui ti senti a tuo agio. Se qualcosa non ti piace più, ma non ti va di darla via, prova a rimodernarla, un rinnovo può essere la soluzione, per rendere un capo nuovamente attraente ai tuoi occhi.

carotilla youtube


5. Presta attenzione ai lavaggi

I lavaggi frequenti sono sconsigliati, sia per una questione ecologica sia perché si usurano con più rapidità, ciò non vuol dire che devi indossare abiti sporchi, ma che quando puoi, quando gli indumenti li hai indossati per poco tempo e sono puliti, puoi evitare di lavarli.
Lavali sempre con detersivi ecologici, farai un favore all'ambiente e al tuo portafogli!

carotilla youtube

Potrebbe interessarti anche:

13 Comments

  1. Ottimi consigli come sempre!
    Anche io indosso abiti ereditati dalle mie parenti. Le cose di una volta sono più resistenti e indistruttibili.

    RispondiElimina
  2. Bravissima Angelica, per me fai parte della piccola cerchia delle 'influencer preziose'!

    RispondiElimina
  3. In un mondo di blogger che propongono uno stile di vita consumistico, mostrando di comprare di tutto e di più, tu sei una perla rara.
    Complimenti davvero, sei una domna intelligente che non ha bisogno di omologarsi! Continua così!

    RispondiElimina
  4. Skincare-Addicted Rosy3 novembre 2019 12:38

    Io sono ina grande fan dell'abbigliamento di seconda mano. Proprio in questi giorni ho trovato una camicetta con dettagli in pizzo, in un negozio inaspettato.

    RispondiElimina
  5. Sei una forza della natura, ti sostengo in questa tua battaglia, dimostri forza e fermezza ne portare avanti un progetto arduo!

    RispondiElimina
  6. Cara Angy, ti faccio i miei complimenti, sei sempre sul pezzo e io non posso che condividere e ammirare.

    RispondiElimina
  7. Amo alla follia i mercatini dell'usato, spesso acquisto lì.

    RispondiElimina
  8. Martina Di Blasio3 novembre 2019 12:59

    Pochi giorni fa ho letto il tuo post su Facebook a riguardo e l'ho trovato estremamente interessante, anzi vorrei suggerirti di scriverne più spesso, sono mini guide molto utili.

    RispondiElimina
  9. Bio_beauty_Cinzi3 novembre 2019 13:04

    Ho visto anche io quel documento è veramente terribile quello che c'è dietro al mondo della moda.

    RispondiElimina
  10. Io da qualche tempo partecipo ai swap party, è molto divertente e si riescono a recuperare cosine interessanti.

    RispondiElimina
  11. These are really great suggestions. Definitely ones I will be considering. Thank you!
    the-creationofbeauty.blogspot.com

    RispondiElimina
  12. Awesome tips.

    http://www.amysfashionblog.com/blog-home

    RispondiElimina